Guida all’isola di Hangnaameedhoo alle Maldive

Guest House alle Maldive - Boaveli Maldives - Guida all’isola di Hangnaameedhoo alle Maldive

Quando si parla di isole di pescatori maldiviane non si può non menzionare la piccola e suggestiva Hangnaameedhoo, situata nell’atollo di Ari Sud. In questo articolo vediamo da vicino le sue caratteristiche e quali attività è possibile svolgere scegliendo di soggiornare in guesthouse proprio a Hangnaameedhoo.

L’anima di Hangnaameedhoo

Questa isoletta situata nell’atollo di Ari e distante dalla capitale Malé oltre un’ora e mezza di barca veloce, ha dimensioni veramente ridotte: parliamo di un km di lunghezza e appena 200 metri di larghezza, che ospitano circa 500 abitanti.

Nonostante sia interamente visitabile in appena 20 minuti, Hangnaameedhoo dispone di tutti i servizi essenziali per la popolazione locale: una moschea per la preghiera, un asilo per i più piccoli, le scuole per i ragazzi più grandi, un ambulatorio medico e un ufficio amministrativo. Anche i turisti non hanno nulla da temere: sull’isola sono presenti diverse guesthouse, qualche ristorantino e negozietti di beni sia alimentari che souvenir, una farmacia e un centro per le immersioni.  

Le stradine di Hangnaameedhoo, che si possono contare sulle dita di due mani, non sono asfaltate ma fatte di sabbia: qui non circolano automobili ma solo qualche motorino e diverse biciclette

Sull’isola sono presenti due porticcioli, uno principale da cui parte il traghetto pubblico e uno secondario da cui partono le diverse escursioni organizzate dalle guesthouse. Proprio qui vicino si trova un chioschetto azzurro, simbolo dell’isola, che vende frutta freschissima tagliata al momento: il signore che lavora al chiosco del cocco è conosciuto e benvoluto da tutti e, se si sceglie di soggiornare a Hangnaameedhoo, fare merenda da lui è assolutamente un MUST!

Se sulle altre isole di pescatori la vita scorre già tranquilla e pacifica, a Hangnaameedhoo probabilmente un po’ di più. Le sue porte sono state aperte al turismo da meno tempo rispetto ad altre località, per questo motivo l’accoglienza da parte della popolazione potrebbe risultare più timida e talvolta restia del solito. Le persone anziane e in specialmente le donne, provenendo da una nazione altamente conservatrice e per nulla abituata alle visite da parte di forestieri, potrebbero avere difficoltà ad accettare il passaggio continuo di persone così diverse e culturalmente lontane.

La riservatezza degli abitanti di Hangnaameedhoo, tuttavia, non deve costituire un limite ma dare nuovi spunti di riflessione: consente infatti di addentrarsi ancor di più nell’autentico spirito maldiviano, fatto di ritmi lenti e silenziosi, abbandonando per sempre la fuorviante idea di resort come unica possibilità per visitare le Maldive.

Cosa fare a Hangnaameedhoo

Hangnaameedhoo è il punto di partenza ideale per andare alla scoperta dei fondali marini e della coral reef: le immersioni e le uscite di snorkeling sono all’ordine del giorno, grazie anche al centro diving presente direttamente sull’isola.

Da non farsi mancare, poi, la pesca al bolentino a bordo delle tradizionali imbarcazioni maldiviane (i dhoni) fattibile sia all’alba che al tramonto. Scegliendo quest’ultima opzione si può assistere al tramonto direttamente dall’oceano, e godere del cielo stellato che non tarderà ad arrivare subito dopo il calar del sole. 

Soggiornando a Hangnaameedhoo si ha anche la possibilità di partecipare a gite presso i resort più vicini ed escursioni su isole deserte e lingue di sabbia, dove viene allestito solitamente un picnic a base di pesce freschissimo del giorno.

Non manca ovviamente la bikini beach, ovvero un tratto di spiaggia designato per i turisti che possono concedersi un bel bagno in costume, o una rilassante sosta sotto il sole (sempre con protezione 50+!). Questo lembo di spiaggia è attrezzato con lettini e ombrelloni, ed è l’unica zona dell’isola in cui è consentito vestirsi (o svestirsi) all’occidentale: per le strade, invece, è richiesto un abbigliamento consono con ginocchia e spalle sempre coperte per le donne.

Almeno una volta durante il soggiorno consigliamo di provare la cena maldiviana servita direttamente sulla spiaggia: cenare insieme ai propri cari sotto un cielo stellato, con lo scroscio delle onde a fare da colonna sonora, è un ricordo che difficilmente perderà spazio nella vostra memoria.

Dopo cena gli isolani e i turisti si ritrovano nei piccoli barettini presenti sull’isola per scambiare due chiacchiere, giocare una partita a carte oppure organizzare le escursioni per i giorni seguenti.

Tutti i gestori delle guesthouse si adoperano per pianificare le attività giornaliere dei propri ospiti, garantendogli un soggiorno entusiasmante e ricco di emozioni.

Hangnaameedhoo è l’isola ideale per coppie e famiglie che desiderano trascorrere una vacanza all’insegna della tranquillità, senza perdere le esperienze uniche che le Maldive hanno da offrire.

Perché scegliere Hangnaameedhoo e quanto costa una vacanza

Hangnaameedhoo si trova relativamente vicino all’aeroporto di Malé, ed è raggiungibile tramite barca veloce. Rispetto ad altre local islands più lontane, per le quali è necessario prendere un volo interno, è molto più comoda soprattutto per chi soggiornerà soltanto per brevi periodi o viaggia con bambini molto piccoli

Sull’isola sono disponibili tutti servizi necessari, e le guesthouse sono dotate di ogni comfort mantenendo comunque la loro unicità e le caratteristiche tipiche di una local island: è ideale quindi anche per le famiglie numerose, che vogliano vivere l’esperienza maldiviana in maniera tranquilla e senza imprevisti. L’unico servizio che non è presente a Hangnaameedhoo è un cambiavalute, ma i maldiviani accettano volentieri anche il dollaro americano e spesso gli euro.

Soggiornare in guesthouse a Hangnaameedhoo è decisamente conveniente, soprattutto rispetto ai prezzi dei resort extra lusso: queste strutture offrono trattamento B&B, mezza pensione o pensione completa a seconda delle esigenze. Se si preferisce puntare sulla flessibilità, non mancano di certo i ristoranti tipici e quelli a buffet delle guesthouse che propongono menù locali e internazionali a prezzi più che modici. 

Chi sceglie Hangnaameedhoo lo fa per potersi concedere una vacanza esotica dal carattere autentico e informale, assaporando ogni istante della vera vita maldiviana.

Articoli recenti

Richiedi un preventivo e avvicinati al tuo sogno

Dimentica l’idea che le Maldive siano solo sinonimo di lusso inaccessibile. Con la nostra Guest House “Boaveli Maldives”, questo paradiso diventa accessibile a tutti, offrendo un’esperienza autentica e culturale, sempre con la comodità della formula all inclusive.

Richiedi un Preventivo